News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

Gazzettino: Signori: «Eccomi voglio riscattarmi»

Marco De Lazzari alla prima intervista con il centrocampista che va a completare la rosa ANV

SERIE B Il centrocampista milanese ha firmato ieri per il Venezia Vitale alla Spal, Fabiano e Fabris restano almeno fino a gennaio

Dentro Signori al posto della meteora Vitale, che sale in A alla Spal, mentre Fabiano e Fabris rispondono picche ai corteggiatori per giocarsi le loro chance a Venezia almeno fino a gennaio.
Ecco in sintesi l’ultima giornata del calciomercato estivo che ieri sera ha chiuso i battenti, senza colpacci per un Venezia che, ad ogni modo, ingaggiando Francesco Signori fino al 30 giugno 2019, ha raggiunto l’unico obiettivo dichiarato di puntellare il centrocampo con gamba ed esperienza.
«Dopo un po’ di tira e molla sono felice di essere in arancioneroverde le prime parole di Signori, ieri pomeriggio, al Taliercio, agli ordini di Pippo Inzaghi Se ne parlava da parecchio, ma dalle semplici chiacchiere si è passati a qualcosa di davvero concreto nelle ultime tre settimane. L’intesa l’abbiamo trovata subito, le mie motivazioni sono al top perché voglio riscattare la retrocessione in Serie C dello scorso anno col Vicenza. Ho giocato con Andelkovic, Marsura, Garofalo e Pinato, positivo non partire da zero».
Nello scacchiere di Inzaghi la mezzala milanese (29 anni a fine ottobre) prende il posto del ’97 Mattia Vitale rispedito alla Juventus senza presenze e girato in prestito alla Spal ed è candidato a completare il terzetto mediano con Bentivoglio e Suciu. Unica incognita la condizione fisica.
«Dopo lo svincolo dal Vicenza mi sono sempre allenato, sul piano della corsa e del tono muscolare è tutto ok, sicuramente mi manca il pallone. La Serie B è un campionato che conosco bene, tra Modena, Novara e Vicenza (239 presenze e 19 reti il suo score, ndr.), quella appena iniziata sarà la più difficile degli ultimi anni per la qualità delle retrocesse dalla A e soprattutto delle neopromosse dalla C. La continuità di rendimento è fondamentale, ma mai quanto il poter lavorare in una società seria e solida. A Venezia è così, è una fortuna non da poco per un giocatore poter pensare solo al campo».
Signori sarà a disposizione già per la partita di domenica sera a Cesena (ore 20.30, arbitro Fourneau di Roma). Tra gli arruolabili anche Fabris e Fabiano, che hanno rifiutato rispettivamente Reggiana e Siena-Pordenone. Ieri la campagna abbonamenti ha raggiunto quota 1.650.
STADIO A Milano il presidente Joe Tacopina ha incontrato i rappresentanti di Accademia Sgr, società specializzata nel project management degli stadi. «Un meeting positivo ha riferito brevemente Tacopina perché ci è stato manifestato l’interesse di due delle tre principali imprese di costruzioni italiane ad entrare a far parte del progetto».