News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

IL GAZZETTINO “Mexes? Fantacalcio! Perinetti smentisce la Gazzetta”

Lo aveva “sparato” ieri la Gazzetta dello Sport nel titolo dell’articolo dedicato al mercato di B, ma il diesse arancioneroverde Perinetti smentisce senza mezzi termini qualsiasi tipo di interessamento per il 35enne, ex Roma e Milan, Philippe Mexes, ribadendo che il modus operandi per la campagna acquisti di questa stagione sarà incentrato sui giovani talenti. Proseguono intanto le trattative sui prospetti che interessano al club di viale Ancona, con l’obiettivo di spuntare le migliori condizioni, mentre il mercato resta in standby a poco più di una settimana dalla partenza per il ritiro:

Ad una “sparata” segue una proposta troppo cara: il ds Perinetti coi piedi per terra

«Mexes o Senderos? Pensiamo ai baby»

di Marco De Lazzari

«Mexes? Fantacalcio. Vero invece che ci è stato offerto Senderos, ma per noi non sono operazioni percorribili».
Il ds Giorgio Perinetti commenta divertito l’improponibile accostamento al Venezia del difensore francese Philippe Mexes, 35enne ex Roma e Milan (dove è stato allenato dal tecnico lagunare Pippo Inzaghi) da cui si è svincolato un anno fa senza trovare una squadra nel 2016/17.
Da un Philippe all’altro il passo però è breve, infatti Perinetti ieri ha confidato che al Venezia si è proposto un altro difensore di caratura internazionale, il 32enne svizzero Senderos, 57 presenze con la Nazionale elvetica, ex Arsenal, Milan e Glasgow Rangers.
Il ds arancioneroverde ha sorriso e allargato le braccia pensando agli ingaggi-super di questi e altri giocatori (Cacia o Granoche) preferendo concentrarsi sui rinforzi under 21 che non prima della prossima settimana dovrebbero sbarcare alla corte di Inzaghi per il ritiro di Sappada (partenza 8 luglio).
I nomi sono quelli ormai noti degli juventini Audero e Vitale (portiere e centrocampista), dell’attaccante fiorentino Mlakar e del ’99 centrocampista Melegoni dell’Atalanta.
Per tutti prosegue la discussione con le società per trovare un’intesa sulla formula (prestiti o riscatti e controriscatti) nonché sui premi di valorizzazione.
Fattibili ma in stand by gli arrivi degli ex Latina Bruscagin e Pinato, Perinetti lunedì farà il punto sul mercato col presidente Joe Tacopina, in arrivo a metà settimana probabilmente per annunciare l’ingresso in società dell’ex dg della Fiorentina, Andrea Rogg, come nuovo Ceo.
Da oggi capitan Soligo e Sambo sono svincolati, Galli torna alla Cremonese per fine prestito mentre al Venezia rientrano Baldanzeddu, Luciani e Virdis: tutto arancioneroverde Caccavallo (Lecce e Matera su di lui), per la sua cessione e per quelle di Tortori e Malomo al Padova è tutto rinviato alla prossima settimana. Completato intanto l’invio dei documenti per l’iscrizione, il Venezia attende la fidejussione da 800 mila euro (già deliberata) da consegnare entro il termine procrastinato del 5 luglio.

gazz300617