News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

IL GAZZETTINO “Perinetti non si preoccupa, troppo presto per giudicare gli attaccanti”

Marco De Lazzari sulle pagine del Gazzettino riporta l’analisi del ds Giorgio Perinetti che punta l’attenzione sulla solidità difensiva, vero e imprescindibile punto di forza di qualsiasi squadra che ambisca alla vittoria

Il diesse spiega perchè il Venezia segna poco «Ferrari e Virdis hanno appena ripreso, Geijo ancora out»

Perinetti: «Troppe le assenze davanti»

di Marco De Lazzari

«Non abbiamo segnato? Il gol sarà un problema per i nostri avversari quando affronteranno il Venezia».
Il bicchiere è mezzo pieno per Giorgio Perinetti dopo il primo assaggio di Lega Pro per un Venezia rimasto al palo sullo 0-0 contro una Sambenedettese che, proprio come il team di Pippo Inzaghi, attende il 28 agosto per accostarsi da matricola al prossimo campionato.
«L’attacco semplicemente non è giudicabile, perché Geijo è fuori mentre Ferrari e Virdis avevano appena ripreso ad allenarsi – analizza il ds lagunare -. Abbiamo giocato a una porta sola e la fase difensiva è stata perfetta, tant’è che la nostra porta è ancora inviolata. Le sensazioni sono davvero ottime, credo che siano state effettuate delle buone scelte. Sappiamo che ci sono molte aspettative, siamo pronti a confrontarci con questo campionato molto impegnativo con l’obiettivo di fare di tutto per soddisfarle ovviamente nel lungo periodo».
Finora Inzaghi non ha mai potuto schierare lo spagnolo Geijo.
«È emerso uno stiramento a un muscolo dell’anca, col senno di poi il primo controllo era stato ottimistico, ma Alex lavorerà ancora un po’ a parte e poi speriamo possa aggregarsi al gruppo. Dispiace anche per Stulac, giovane centrocampista sloveno che ci stava stupendo: il problema riguarda un piccolo muscolo del ginocchio, ma non c’è stata distorsione e lo aspettiamo presto».
Per sciogliere il nodo-Cernuto manca invece solo l’ufficialità della Lega Pro.
«Sono sempre stato fiducioso perché è evidente che il giocatore ha già disputato tre campionati e giocherà il quarto in arancioneroverde. In via informale sappiamo che la risposta sarà positiva, quindi non mi aspetto sorprese e con Cernuto-bandiera saremmo a posto nel parametro richiesto dei 16 senior».
Giovedì la Figc ufficializzerà i ripescaggi e (forse) i gironi, mentre per i calendari se ne riparlerà l’11 agosto.
«Non siamo preoccupati, se anche ci ritrovassimo il Parma in girone penso che nemmeno i ducali sarebbero felice di vedersela col Venezia».
Ieri a Norcia per gli arancioneroverdi mattinata di scarico e pomeriggio libero e domani (ore 18) quinta amichevole con il Porto d’Ascoli di Eccellenza.