News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

Il Gazzettino: Signori, firma vicina Baldanzeddu se ne va

Marco De Lazzari firma l’articolo del Gazzettino

SERIE B Questa sera alle 23 il calciomercato chiude i battenti Il ds Perinetti: «Raggiunta l’intesa, oggi chiudiamo l’operazione»

«Stiamo trovando l’intesa e credo che l’operazione oggi si farà, ma fino a che non c’è la firma resto prudente». Preferisce la via della cautela il ds lagunare Giorgio Perinetti, vicino a strappare il sì del centrocampista classe ’88 Francesco Signori nell’ultimo giorno di un calciomercato che stasera alle ore 23 chiude i battenti. In realtà essendo l’ex mezzala di Modena e Vicenza svincolata, la firma potrebbe arrivare anche nei prossimi giorni, ma Pippo Inzaghi ha sicuramente fretta alla luce della rinuncia di Vitale (rientrato alla Juventus e vicino alla Spal di Serie A) e conta di avere Signori a disposizione già domenica sera nella trasferta di Cesena (ore 20.30). Ieri Venezia e Baldanzeddu hanno trovato l’intesa per l’attesa rescissione consensuale, Fabris ha rifiutato la Reggiana, incerto anche il futuro di un Fabiano con diversi estimatori. «Gilardino? Aspetta la A perché vuole raggiungere i 200 gol, noi stiamo lavorando per chiudere il mercato con Signori» taglia corto Perinetti, ieri premiato a Milano dall’Adise (Associazione italiana direttori sportivi) per le vittorie ottenute in carriera, ultime le due promozioni dalla D alla B col Venezia. IN LEGA Per la quinta volta ieri l’assemblea dei club cadetti non è riuscita ad eleggere il nuovo presidente della Lega B: il Venezia è intervenuto a Milano con il presidente Tacopina, il ceo Rogg e il dg Scibilia, ma la presenza di soli 14 società non ha consentito di arrivare al numero legale (15). Lunedì prossimo il Consiglio federale nominerà un commissario che traghetterà la Lega all’ennesimo tentativo di elezione fissato per il 13 settembre. AL TALIERCIO Doppia seduta ieri per gli arancioneroverdi. A Cesena mister Inzaghi dovrà rinunciare al portiere Audero (in Spagna con l’Italia Under 21) e ancora a Geijo (ultimo turno di squalifica), Garofalo e Bruscagin (infortunati) ma potrebbe lanciare dal 1′ Andelkovic, al centro della difesa in un 3-5-2 speculare a quello dei romagnoli al posto del 4-3-3 visto sabato scorso nello 0-0 con la Salernitana. Nel Cesena per una distorsione alla caviglia dovrebbe mancare il difensore Donkor. A CESENA È attiva la prevendita per Cesena-Venezia, sul sito www.vivaticket.it e alla tabaccheria Atlantis di Mestre (via Forte Marghera 137). Il settore ospiti costa 17 euro (compresi diritti di prevendita), i ragazzi fino a 14 anni pagano 5 euro e i bambini fino ai 3 anni entrano gratis: l’acquisto è possibile senza Supporter Card, anche il giorno della partita ai botteghini dell’Orogel Stadium-Dino Manuzzi. Gli abbonamenti intanto solo saliti a 1.634.