News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

IL GAZZETTINO “Unione, la prima vittoria a Padova per la serie B”

L’Unione non ha mai vinto a Padova: dal 1987 gli arancioneroverdi non hanno mai fatto bottino pieno in casa biancoscudata, all’Appiani prima e all’Euganeo poi. E stasera l’occasione è ghiotta: vincere il derby, grazie al crollo del Parma, significherebbe a quasi matematica certezza della promozione. Nell’ampia presentazione del match, sulle pagine de Il Gazzettino, gli articoli di Luca Miani e Marco De Lazzari:

SERATA DECISIVA L’inatteso stop del Parma lancia i lagunari verso la promozione Oggi all’Euganeo (20.45) dalla tradizionale sfida con il Padova può arrivare il pass

Venezia il derby vale la B

di Luca Miani

gazz100417

Adesso la Serie B è proprio dietro l’angolo.
Ma passa per il derby di questa sera all’Euganeo contro il solito Padova, antagonista tradizionale del team lagunare.
Il Venezia gongola per l’inatteso stop del Parma al Tardini con l’Ancona, che mantiene gli emiliani a -8 prima dell’inizio del posticipo: un successo stasera permetterebbe ai lagunari di conquistare la promozione al Penzo sabato contro il fano anche con un semplie pareggio.
Ma altrettanto felici sono anche i biancoscudati che vedono riaprirsi improvvisamente le possibilità di agganciare la seconda piazza e quindi di evitare il primo turno dei playoff: quindi anche per loro grande voglia di successo.
Ancora più sapore per una sfida che richiama oltre mille tifosi arancioneroverdi, pronti a sostenere la truppa di Pippo Inzaghi in quest’ennesima finale per raggiungere il traguardo tanto atteso.
Campionato dominato alla grande dal Venezia, che ha saputo contenere al minimo i cali di rendimento e specialmente le crisi di risultati. Proprio questa costanza nell’incamerare punti permette ora al club di un Tacopina entusiasta, di guardare con grande serenità e massima fiducia a queste ultime cinque gare.
Da affrontare al solito con lo spirito guerriero che ha contraddistinto la stagione, che ha consentito di riprendere partite che si erano messe male o addirittura di deciderne altre proprio sul filo di lana.
Le scelte del ds Perinetti e la mano di Inzaghi hanno dato a questo gruppo una fisionomia vincente che ha trascinato la città a riavvicinarsi al calcio e alla squadra.
Ora mancano solamente davvero pochi sforzi. Che saranno di sicuro anche i più faticosi.

Soligo: «Un tabù che vogliamo sfatare»


IN TRIBUNA

Anche il presidente Tacopina ad incitare gli arancioneroverdi

di MDL

TIFOSI

Più di mille in curva nord: «Siamo più forti, ce la faremo»

di MDL

QUI PERINETTI

«Sfida delicata e difficile, non possiamo distrarci»

di MDL