News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

LA NUOVA VENEZIA “Al Taliercio arriva la punta…. E’ Morata! Il madrileno è un fan di Inzaghi”

Con le chiacchiere di mercato che impazzano intorno agli arancioneroverdi, la presenza di Alvaro Morata, che ha fatto  al Taliercio per conoscere il suo idolo Pippo Inzaghi, ha alimentato curiosità ed ironia. Alimenta le polemiche del dopo-Forlì invece il ds Perinetti che, nell’intrepretazione di Michele Contessa per La Nuova Venezia, giustifica l’approccio negativo al match con il nervosismo dei ragazzi di Inzaghi  per gli errori arbitrali:

Il centravanti del Real Madrid ieri ha conosciuto il suo idolo Inzaghi Intanto il Venezia si prepara per la sfida di venerdì (16.30) con il Mantova

Morata, blitz al Taliercio maglia con firma di Pippo

di Michele Contessa

Centravanti nuovo per il Venezia alla ripresa degli allenamenti? Beh, un volto nuovo si è presentato ieri al Taliercio, un volto ben conosciuto: Alvaro Morata. L’attaccante del Real Madrid, in questi giorni dalle nostre parti per trascorrere le festività natalizie con la compagna Alice Campello e la famiglia, è stato la piacevole sorpresa per Pippo Inzaghi, idolo del bomber di Zidane, che ha finalmente coronato il sogno di conoscere l’ex centravanti di Juventus e Milan. Maglione chiaro, incurante del freddo, Alvaro Morata si è intrattenuto con il tecnico del Venezia, che gli ha regalato una maglia autografata del Venezia da portare in Spagna. Domenica Morata aveva passato il Natale a Cortina, firmando autografi e prestandosi ai selfie con i numerosi tifosi che lo hanno riconosciuto. Nella serata di ieri, infine, è ripartito per Madrid. A Mestre intanto hanno lavorato a parte Domizzi e Marsura, che oggi rientreranno in gruppo, mentre si è allenato a tempo pieno Fabiano. Relax natalizio in Sicilia per Giorgio Perinetti, anche per scaricare un po’ le tossine del dopo Forlì. «Non ci sono più parole per commentare alcuni episodi che ci stanno succedendo» dice il responsabile dell’area tecnica del Venezia, «e non è semplice nemmeno mantenere la tranquillità. Dobbiamo diventare però più forti di tutto, anche di queste interpretazioni arbitrali negative. A volte non si tratta di un rigore dato o non dato, anche permettere un atteggiamento aggressivo senza estrarre un cartellino giallo per un tempo intero può incidere, come accaduto a Forlì». Campionato strano, la capolista sogna la fuga con Maceratese e Forlì, guadagna un solo punto e si ritrova ugualmente da sola in testa alla classifica. «Se anche le altre rallentano, vuol dire che le difficoltà esistono per tutte» osserva Perinetti, «da parte nostra dobbiamo essere più precisi sotto porta. Ci sono anche i nostri errori da mettere sul piatto della bilancia oltre a quelli arbitrali». Dal 2 gennaio via al calciomercato, ma le voci attorno al Venezia cominciano a proliferare, come l’arrivo del terzino destro Zampano, svincolato dal Crotone, oppure le possibili partenze di Baldanzeddu e Bentivoglio. «C’è una partita importante da preparare contro il Mantova prima della sosta» taglia corto Perinetti, «il mercato apre il 2 gennaio, e poi per giocatori come Zampano il discorso è diverso, essendo svincolati».

nuova271216

Partita la prevendita per la gara con il Mantova di venerdì 30 (ore 16.30). Come in occasione della gara con il Bassano, la società ha deciso di inserire la tariffa “Ridotto Famiglia”, attraverso la quale il tifoso che prenderà un biglietto intero, potrà acquistare i biglietti per i componenti del proprio nucleo famigliare (moglie e figlio/i) al costo di un euro. La tariffa promozionale potrà essere utilizzata anche da chi è in possesso di un abbonamento stagionale. La tariffa “Ridotto Famiglia” non è applicabile online, è valida in tutti i settori dello stadio, fatta eccezione per la tribuna d’onore, tribuna Vip e settore ospiti. I biglietti possono essere acquistati online sul sito www.vivaticket.it con modalità print@home, nella sede di via Ancona 43, a Mestre, aperta tutti i giorni da lunedì a venerdì (9-12.30 e 15-18.).