News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

LA NUOVA VENEZIA “Gilardino e serie A, Andelkovic detta le sue ambizioni”

Non si può certo dire che difetti di personalità il neoarrivato Andelkovic che, alla sua prima intervista detta gli obiettivi di mercato (Gilardino) e stagionali (la promozione in A). Le parole del difensore centrale sloveno raccolte da Simone Bianchi per La Nuova Venezia:

 

Il difensore sloveno è arrivato a Sappada
«Gilardino? Assieme a Palermo, sarebbe bello ritrovarsi»

Andelkovic pronto: «Ho scelto Venezia per ritornare in A»

di Simone Bianchi

Il Venezia ha un nuovo perno per la difesa, in grado di adattarsi sia al modulo a tre che a quattro. Lo sloveno Sinisa Andelkovic, oltretutto, porta esperienza dopo i campionati disputati con il Palermo tra Serie B e soprattutto Serie A. Un giocatore cercato e voluto dal direttore sportivo Giorgio Perinetti, che ben lo conosce dai tempi in cui ha lavorato nel capoluogo siciliano. Ieri Andelkovic ha raggiunto i nuovi compagni nel ritiro di Sappada, ed è a disposizione dell’allenatore Inzaghi. «Sono ovviamente molto felice di essere arrivato al Venezia» afferma il difensore sloveno che ai tempi del Maribor ha vinto anche un titolo nazionale, «il primo giorno mi è servito a prendere contatto con l’allenatore e il gruppo. Perinetti? Lo conosco bene, è una grande persona, e ci siamo sentiti varie volte negli ultimi dieci giorni. Sono molto contento di aver accettato questa opportunità, una nuova sfida ricca di stimoli. Il fatto di non giocare in Serie A non è un problema, perché la B è un campionato durissimo, molto equilibrato, e ne so qualcosa avendolo già vinto proprio con la maglia del Palermo». Il presidente rosanero, Maurizio Zamparini, ha avuto parole dolci per il suo ormai ex difensore, tanto che Andelkovic ammette: «Con lui ho sempre avuto un grande rapporto, e un pezzo del mio cuore rimarrà a Palermo. Voglio bene alla città e a tutti i tifosi della squadra. Mi auguro adesso di inserirmi bene in questo Venezia, di lavorare al meglio con Inzaghi e ottenere ottimi risultati». Ex compagno al Palermo, possibile in futuro anche al Venezia, Gilardino rimane una delle idee per il reparto d’attacco. «Sì, due anni fa abbiamo giocato insieme» aggiunge Andelkovic, «e mi farebbe piacere ritrovarlo anche qui. Abbiamo vissuto una stagione molto positiva, e se arrivasse al Venezia saprebbe di sicuro fare bene. È un grande uomo, i gol li ha sempre fatti, quindi non mi porrei il dubbio in Serie B. Saprebbe certamente aiutare questa squadra». Al Venezia, in più, Sinisa Andelkovic troverà anche i connazionali Stulac e Mlakar. «Non li ho ancora sentiti, sono più giovani di me, ma parleremo di sicuro nei prossimi giorni» conclude, «questa è una realtà in cui possono crescere. La mia condizione? Mi sono tenuto in forma ma mi manca il ritmo con la squadra. Spero di recuperare in fretta».

NOTIZIARIO

Oggi (ore 17.30) il test con il Bisceglie

Oggi è il giorno della sfida al Bisceglie, squadra pugliese di Serie C che rappresenta il quarto test per il Venezia in questo precampionato. La partita sarà disputata a Sappada alle 17.30. Per Inzaghi la possibilità di provare ancora sia il 3-5-2 che il 4-3-3, ma soprattutto di dare le prime concrete indicazioni su chi giocherà il 6 agosto allo stadio Penzo il turno di Coppa Italia contro la vincente della sfida tra Pordenone e Matelica.Ieri la squadra ha affrontato una doppia seduta di allenamento, con il reintegro in gruppo di Garofalo, mentre Marsura ha lavorato a parte per la leggera distorsione alla caviglia riportata nell’amichevole contro l’Union Feltre. Sul fronte mercato nulla di nuovo in ingresso, la trattativa con Gilardino è avviata ma ieri non ha avuto sviluppi. In uscita invece Virdis ha concrete possibilità di accasarsi a breve al Racing Roma o al Como, mentre per Tortori sono in ballo Reggiana e Viterbese. Per Baldanzeddu tutto fermo dopo il suo rifiuto alla Triestina.

nuova300717