News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

LA NUOVA VENEZIA “Mercato giovane per gli arancioneroverdi”

Questa fase del mercato arancioneroverde è tutta concentrata sui giovani. Michele Contessa de La Nuova Venezia fa il punto sulle varie trattative tessute da Perinetti nelle ultime settimane:

Aperta una trattativa per Calabresi e De Santis (Roma Primavera)

Il Venezia insegue Bruscagin (Spezia)

Si allunga la lista di giovani messi nel mirino dal Venezia con il direttore sportivo Giorgio Perinetti che oggi ritornerà a Milano per tirare i fili delle opzioni raggiunte con società di Serie A nelle passate settimane. Ad Audero e Vitale della Juventus, a Mlarek e Petriccione della Fiorentina, si sono aggiunti due ragazzi della Roma Primavera, allenata sal padre di Daniele De Rossi. Nel mirino del Venezia è terminato il difensore Arturo Calabresi, ventunenne difensore centrale di Roma, ma capace di districarsi anche come terzino, 30 presenze in campionato e una in Coppa Italia con il Brescia, dopo che nella stagione precedente aveva indossato la maglia del Livorno. Il 21 giugno è stato riscattato dal Brescia, ma due giorni dopo il club giallorosso ha fatto scattare il contro riscatto.Il Venezia ha chiesto anche il difensore esterno di destra Eros De Santis, diciannovenne di Tivoli e capitano della Primavera giallorossa (48 presenze nelle ultime due stagioni), che a fine novembre ha firmato un contratto triennale con la Roma. E da Bergamo potrebbe approdare in laguna anche il giovanissimo Filippo Melegoni, 18 anni, centrocampista che Gasperini ha già fatto esordire in prima squadra. Tra i senior il nome nuovo è quello di Matteo Bruscagin, classe 1989, prodotto del settore giovanile del Milan e svincolato dal fallito Latina, dov’era dal 2012. Il Venezia punta a depositare in giornata, 48 ore prima della scadenza del 30 giugno, la documentazione rper l’iscrizione al campionato e la fideiussione di 800 mila euro. Oggi è previsto anche il sopralluogo di Sky Sport al Penzo. Primavera. Sono state ufficializzate le 26 squadre, suddivise in due gironi da 13, che parteciperanno alla prima edizione del campionato Primavera 2 e che sarà organizzato dalla Lega di Serie B. Oltre alle 22 squadre che disputeranno il campionato cadetto ci sono anche Cagliari, Crotone, Benevento e Spal. Rimane invece unico il tabellone della Coppa Italia con il turno preliminare il 2 settembre per arrivare alle finali del 6 e 13 aprile. Tutti i turni saranno a eliminazione secca, fatta eccezione per semifinali e finale. Assemblea. Si svolgerà martedì 4 luglio la prossima assemblea ordinaria della Lega di Serie B, durante la quale, oltre al tema della mutualità di sistema e il Codice di autoregolamentazione, saranno definiti anche i termini e le modalità di svolgimento dei playoff e dei playout.

nuova280617