News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

LA NUOVA VENEZIA “Perinetti, primo obiettivo sfoltire la rosa”

Il consueto notiziario curato da Michele Contessa per La Nuova Venezia riporta le dichiarazioni del diesse arancioneroverde Giorgio Perinetti che delinea gli obiettivi del mercato: con un cambiamento radicale rispetto alle precedenti campagne acquisti, quest’estate sarà prioritario piazzare i giocatori in esubero, per liberarsi di contratti “pesanti” e fare cassa:

NOTIZIARIO

Il diesse Perinetti in “missione” alle finali Primavera

di Michele Contessa

Giorgio Perinetti sarà oggi e domani in Emilia per seguire i quarti di finale del campionato Primavera, magari per adocchiare qualche giovane che per età andrà fuori dalla lista dei 18 senior, da proporre a Inzaghi. «Sono appuntamenti ai quali non si può mancare» spiega il responsabile dell’area tecnica del Venezia, «si vedono le partite dal vivo, si approfondiscono le conoscenze dei giocatori, soprattutto è l’occasione per incrociare tutti gli addetti ai lavori. Per fortuna le partite sono in orari differenti tra Sassuolo e Parma, quindi in teoria si possono vedere tutte». Oggi si giocano Juventus-Sampdoria (15.30 a Sassuolo) e Fiorentina-Atalanta (20.45 a Parma), domani Inter-Chievo (17 a Sassuolo) e Roma-Lazio (20.45 a Parma).Si aspetta il ritorno di Tacopina per definire nei dettagli i programmi. «I giocatori sono tutti sotto contratto, Cernuto era l’unico in scadenza con cui potevamo chiudere in settimana essendo anche extra lista come giocatore bandiera. Soligo deve avere pazienza, ha manifestato l’intenzione di continuare a giocare e ne siamo felici, però anche in Serie B c’è un numero definito di senior» . Quasi tutti i giocatori hanno firmato un contratto biennale la scorsa estate, Zampano e Falzerano, arrivati a gennaio, fino al 2019, come Facchin e Vicario, con la promozione dovrebbe scattare il prolungamento anche a Bentivoglio e Fabris. «Ovvio che non potranno rimanere tutti» aggiunge Perinetti, «ma aiuteremo a trovare la sistemazione migliore a chi non farà parte della rosa in Serie B». Rimane aperta la questione Moreo. «Noi vogliano tenerlo e faremo scattare il riscatto come concordato lo scorso anno, poi l’ultima parola spetterà alla Virtus Entella». Il Pisa, che ha già manifestato la volontà di risalire subito dalla Lega Pro, ha adocchiato Alex Pederzoli, andato fuori lista a gennaio e legato al Venezia anche per la prossima stagione, mentre l’Avellino ha messo nel mirino Caccavallo e Marsura. Rientrano Baldanzeddu (dal Catania) e Luciani (dall’Arezzo), entrambi saranno poi destinati ad altre squadre.