News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

La partita di Bibì & Bibò | Cremonese vs VeneziaFC

Una amichevole di lusso!
Il Venezia interpreta alla grande il ruolo, gioca molto attenta, ai ritmi che meglio si confanno al fine stagione e alla prima giornata di vero caldo di tutta l’annata.
Assetto di prammatica, atteggiamento quel tanto che basta a far prevalere la miglior qualità.
Trova il gol quasi subito con una triangolazione perfetta Garofalo Fabiano Geijo, che insacca a due passi.
Poi si limita a controllare e a caracollare per il campo sui ritmi appunto di un’amichevole.
La Cremonese è obbligata a fare il gioco, anche per onorare l’incontro, e il Venezia gioca di rimessa e va qualche volta in contropiede.
Poi la Cremonese trova il pareggio nell’unica occasione che costruisce su ritmi serrati e prende la difesa ANV in controtempo. Un bel gol, di ottima fattura.
Nel secondo tempo il gioco si ravviva un pochino, non mancano le occasioni, specie quelle lagunari, anche se buttate un po’ via.
Ma alla fine il risultato pieno si materializza su una punizione “furba” battuta da un ottimo Bentivoglio che la fa passare sotto i piedi di una barriera salterina ingannando così il portiere che nulla può per riuscire prenderla.
Finisce in gloria, con tutte e due le squadre a salutare assieme il pubblico di ambo le sponde.
E adesso la prospettiva di un “triplete” prende forma, Foggia permettendo.
Si gioca sabato 27 a S. Elena.

LE PAGELLE IN DUE PAROLE

Facchin 6 gli avversari pungono più fuori dai pali e lui si adatta

Zampano 6,5 sicuro nelle chiusure  e in appoggio

Garofalo 7,5 inesauribile, partendo da dietro crea spesso la superiorità

Modolo 6,5 lotta con coraggio concedendo poco

Domizzi 7 non si risparmia creando una diga, rischia pure di fare un goal da centravanti

Bentivoglio 9 uomo ovunque lucidissimo, inventa il goal vittoria con una punizione sotto la barriera di rara intelligenza

Falzerano 6,5 a tutto campo crea grattacapi agli avversari anche se talvolta non fà la scelta migliore

Soligo 6 partita di corsa e sacrificio come nelle sue corde

Fabiano 6,5 tatticamente imprevedibile ha il merito dell’assist di prima per il vantaggio

Moreo 6,5 non si sa se punta o centrocampista, bene ovunque, da un suo recupero parte il primo goal

Geijo 6,5  generoso, ma anche sopraffino nel goal scavetto, sempre necessario

I SOSTITUTI

Marsura 6,5 lasciata la ruggine delle ultime assenze, ritrova verve e tiro

Fabris 6 una buona dose di corsa

Ferrari 6 all’altezza nei pochi palloni giocati

IL MISTER

Inzaghi 8 ormai quando si vede giocare il venezia si ha l’impressione di una squadra di categoria superiore, mai in affanno e sempre con un’idea propositiva e vincente, ed il merito è suo

GLI AVVERSARI

Cremonese 6,5 dinamici e di buona gamba, paiono più una squadra aggressiva e da arrembaggio, non sfigurano, ma i piedi non sono buonissimi.