News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

La Partita di Bibì & Bibò | Venezia FC vs Fano Alma Juve

SERIE B!

Serie B doveva essere dopo la cavalcata degli ultimi mesi, con la vittoria cassaforte di Padova, e Serie B è stata.

Bastava un punto e un punto è bastato.

Non che il Venezia non ci abbia provato a vincerla questa partita, ma si era capito fin dalle prime battute che oggi doveva andare tutto tranquillo, senza eccessi.

E così è stato: di fronte ad una squadra di sola buona volontà si è cercato di amministrare il bel gol di vantaggio di Moreo nato nella fase centrale del primo tempo, con qualche altro tentativo di chiuderla definitivamente, ma mai troppo deciso.

La squadra ha giocato sotto ritmo, non ha fatto girare il centrocampo come al solito: Bentivoglio un po’ spento e poco volitivo.

Marsura e Garofalo non al massimo, meglio Zampano e Falzerano.

La difesa senza mai rischiare nulla salvo commettere qualche leggerezza di pensiero, che è costata anche il gol del pareggio: non un’azione travolgente o chissà cosa; un po’ di pressione, qualche leggerezza e scarsa grinta nei contrasti, palla in mischia, batti e ribatti: gol!

Poi ancora qualche sporadico tentativo di recuperare il vantaggio, fra l’altro con un palo netto colpito da Modolo di testa su uno dei tanti corner battuti, palo utile solo a scalare la classifica dei “quasi gol” di questo campionato: se non abbiamo perso il conto dovrebbero essere 17.

Festa grande in campo, con baci & abbracci, spumanti e innaffiature dei più.

Grande spettacolo considerato il traguardo: la presenza di Sky e dei coriandoli ANV come nelle squadre o nelle competizioni che si rispettano.

Poi tutti a saltare e a sfottere le galline, un refrain anche perché il Padova ha perso col Pordenone.

E alla fine anche il Parma si è squagliato andando a perdere a Bassano.

Si finisce in gloria e si chiude primissimi (a questo punto con un distacco abissale) con tre giornate di anticipo.

La situazione migliore per giocare le ultime partite divertendosi e divertendo.

E poi c’è ancora la Coppa Italia con la finale di ritorno col Matera il 26 Aprile.

LE PAGELLE IN DUE PAROLE

Facchin 6 partita senza patemi macchiata dal pasticcio collettivo del pareggio

Zampano 6 qualche buona iniziativa, ma freno a mano tirato

Garofalo 6,5 solita energia e folate sulla trequarti

Modolo 6,5 lui cerca sempre di vincere, gran traversa

Domizzi 5,5 troppo compassato e rinunciatario

Bentivoglio 6 cuciture non energiche

Falzerano 6,5 qualche spunto ed un gran assist-goal

Soligo 6 ordinaria amministrazione del pallone

Moreo 6,5 goal di giustezza e poco altro

Geijo 7 non molla e non rinuncia mai, tartassato dagli avversari

Marsura 6 non accelera quando serve dando comunque un decente contributo

I SOSTITUTI

Acquadro e Malomo 6 partecipano alla festa

IL MISTER

Inzaghi 7 risultato ottenuto, ma non in questa partita, costruito con un sapiente e dosato girone d’andata ed un eccezionale girone di ritorno

GLI AVVERSARI

Fano AJ 6 riescono a stare in partita ed alla fine condividono il pareggio