News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

MAN OF THE MATCH (13a giornata): Stefano MOREO

Stefano Moreo, da timido airone a furioso leone

moreoDi Stefano Moreo agli appassionati veneziani era rimasto in mente il gol del momentaneo pareggio (strepitoso assist di Marsura) segnato nella vittoriosa trasferta di Parma.

Poi varie apparizioni dentro/fuori senza lasciare il segno (gol) se non in settimana a Bolzano in Coppa Italia.

Eppure quella bella vittoria di Coppa e quel gol segnato a ridosso della montagna sembrano essere stati la chiave di volta.

Quello che sembrava essere un airone intimidito si è trasformato. E, contro il SudTirol al Penzo, è diventato un leone infuriato.

Un primo tempo da favola, un gigante in tutti i sensi, compreso il senso della rete che sembrava latitare dal suo arrivo in Laguna.

Moreo, virgulto cresciuto nelle giovanili del Milan con idolo Kaka e con fondate speranze di calcare le orme di Caracciolo, per le sue doti era ben conosciuto da Pippo Inzaghi, dal preparatore tecnico arancioneroverde entrambi ex rossoneri, da Baldanzeddu già suo compagno di squadra nel recente passato e dal…pubblico del Penzo per aver segnato un gol a Sant’Elena quando militava nell’Entella. Quell’Entella che lo ha visto tra i protagonisti (24 presenze e 6 gol) nel 2014 quando i liguri conquistarono la Serie B.

La rete messa a segno domenica scorsa, ma anche l’effervescente ed efficace esibizione, hanno fatto fare a Stefano un passo da gigante nell’immaginario dei sostenitori arancioneroverdi che lo hanno applaudito a scena aperta al momento della sostituzione e lo hanno votato Man of the Match nel puntuale sondaggio di VeneziaUnited.

Su 112 voti complessivi, Moreo ha avuto la preferenza del 25% (28 voti), precedendo la coppia AcquadroGeijo, appaiati al 16% (18 voti).