News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

MAN OF THE MATCH (8a giornata): Davide FACCHIN

DAVIDE FACCHIN Fisico prorompente, occhi di ghiaccio, mani d’acciaio, riflessi da felino

facchinPivot di basket?

No, portierone di calcio.

Davide Facchin, statura inarrivabile, fisico possente, braccia smisurate, sicurezza che trasmette…sicurezza.

Qualche volta è l’unico veneziano (di San Donà) in campo.

Occhi di ghiaccio che tramortiscono ogni illusione degli attaccanti avversari, garanzia viceversa per i propri compagni difensori.

C’è chi dice che Donnarumma, formazione milanista come Facchin, sia diventato campione vedendo i video del pari ruolo più navigato ora in arancioneroverde.

E c’è chi dice anche che i futuri successi lagunari passeranno sempre più per le parate straordinarie del Davide del Basso Piave.

Sono state finora poche le volte in cui Facchin ha dovuto esibirsi nei suoi voli in quanto la difesa ha concesso in ben poche occasioni il tiro alle punte avversarie. Ma, quando c’è stata necessità, Davide ha fatto vedere di che pasta sia fatto.

Su tutto sta il partitone da lui giocato contro la Sambenedettese. Le sue parate nei minuti di recupero hanno avuto del prodigioso e hanno salvato il Venezia FC da una controreplica veemente dei marchigiani, dopo la rimonta veneziana.

Grandissimo apprezzamento (e tantissime grazie) da parte dei supporters arancioneroverdi che hanno votato in massa Facchin quale Man on the Match dell’8^ giornata.

Su 100 voti complessivi ha avuto la preferenza del 30% (30 voti),sul podio stavolta salgono Loris Tortori (12 voti) e Simone Bentivoglio (9 voti), con loro il gioco arancioneroverde è stato brioso e creativo.