News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

RITORNA IL MP! Ecco l’anteprima dell’undicesimo numero in distribuzione domani al Penzo

Gli arancioneroverdi sono trionfalmente tornati in Lega Pro e con loro ritorna, ad ogni appuntamento casalingo, il Match Program offerto da VeneziaUnited. Il programma ufficiale del match, una tradizione d’oltremanica che VeneziaUnited ha importato in laguna nel 2010, sarà in  distribuzione domani allo stadio e, per chi non riuscirà ad assicurarsene una copia, nel sito all’interno della sezione FANS CLUB/Match Program. In anteprima la classica rubrica Facciamo il punto.

011_COPERTINAGIOVANI CRESCONO, VECCHI SEMPRE AL TOP.

È vero. Il Venezia FC ha in squadra grandi vecchi (Domizzi, Soligo, Geijo). Ma ha anche un consistente gruppo di giovani in grande crescita (Acquadro, Stulac, Fabris, Marsura, Moreo). Il tutto cementato da parecchi esperti di vaglia. Per cui la differenza è quasi inevitabile stia nel rendimento dei giovani che puntualmente entrano in campo. Forse è questo il lato più interessante e, per qualche verso, anche più intrigante della cavalcata degli arancioneroverdi in vetta alla classifica. A Reggio Emilia se ne è avuta una riprova. Ottimi i soliti noti, ma in grande evidenza anche gli emergenti. Da loro potrà dipendere molto, in un girone di ritorno che si presenta forse ancora più interessante, oltre che determinante.

Oggi arriva al Penzo un Parma che, con il nuovo allenatore, sembra avere imboccato la strada giusta dopo un inizio campionato inaspettatamente balbettante rispetto alle premesse dell’estate. Un Parma anche ben ritoccato nella campagna acquisti invernale. Un Parma che poggia ancor più sull’esperienza che sulla gioventù.

Rapportando le partite di domenica scorsa, infatti, si scopre che i 14 giocatori schierati dai Ducali avevano un’età media di anni 28,71 contro gli anni 27,5 degli arancioneroverdi, dove i trentenni (e oltre) del Parma sono stati 8, mentre i trentenni schierati dal Venezia sono stati solo 4. Le non marcate differenze nelle medie le fanno gli ampiamente ultra trentacinquenni lagunari Soligo e Domizzi. Sarà quindi determinante, nel big match, più l’esperienza o la gioventù? O saranno determinanti più i singoli che il collettivo?

Considerando il patrimonio rapportato alle attuali valutazioni (23/1/2017 Tranfertmarkt) scopriamo che il Parma presenta un complesso di valore pari a 4,83 milioni. Mentre il Venezia FC un quasi analogo 4,90 milioni. Che quest’ultima considerazione sia preludio ad un pareggio?…

Mai pensare al Calcio come ad una scienza esatta. Questo è il bello e il fascino di questo sport.