News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

SUPERCOPPA Il Foggia supera la Cremonese (3-1), arancioneroverdi condannati a vincere sabato

I satanelli di Stroppa superano 3-1 la Cremonese allo Zaccheria e affiancano l’Unione a quota 3 punti nel mini-girone della Supercoppa. Ma il terzo goal, segnato nei minuti di recupero, consentirà ai rossoneri di poter puntare anche al pareggio. In virtù della differenza reti infatti sarebbero i pugliesi ad alzare il trofeo in caso di pareggio. La partita dello Zaccheria si è decisa tutta nel secondo tempo, dopo che le squadre erano andate al riposo sullo 0-0. In avvio di ripresa è arrivato il vantaggio ospite, con Brighenti al 4′ lesto a liberarsi in area e a battere Guarna. Il Foggia ribalta il risultato nel giro di sedici minuti, dall’8′ al 24′ grazie a due rigori, trasformati da Mazzeo. La Cremonese resta in dieci per l’espulsione di Bastrini e per i rossoneri, alla ricerca del terzo goal, la partita si mette in discesa. Al 48′ del st arriva infatti la tripletta personale di Mazzeo che, servito in area da una una grande giocata di Maza, non ha difficoltà a mettere in rete.

Reti: 4′ st Brighenti (C); 8′ st Mazzeo rig.; 24′ st Mazzeo rig.; 48′ st Mazzeo

Foggia (4-3-3): Guarna; Gerbo Martinelli Figliomeni Rubin; Agnelli (dal 19′ st Deli) Vacca Agazzi; Sarno (dal 34′ st Chiricò) Di Piazza (dal 38′ st Maza) Mazzeo. All.: Giovanni Stroppa.

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Redolfi Bastrini Marconi Ferretti (dal 24′ st Salviato); Porcari Procopio Cavion; Maiorino (dal 32′ st Lucchini); Brighenti Talamo (dal 34′ st Scarsella). All.: Attilio Tesser