News da VeneziaUnited

Tutto quello che c'è da sapere sul Venezia Football Club raccontato da VeneziaUnited

VeneziaFC vs Lumezzane| La partita di Bibì & Bibò

Partita che non ti fa battere il cuore. Partita che c’è anche da addormentarsi. Partita che va via così, senza troppi sussulti. Molto piatta, quasi fiacca.

Anche i due gol non ti fanno sognare: 30’ del p.t. Bentivoglio, uno dei migliori, calcia dai 25m. un pallone che non sembra irresistibile, ma si va a infilare nell’angolo basso alla sx del portiere. Poi “scopri” che sulla traiettoria Ferrari ci mette la punta dell’alluce, quel tanto che basta a togliere il tempo per l’intervento dell’estremo difensore lombardo.

E il 2-0 arriva nel s.t. più o meno nello stesso minutaggio, qualcosa di più.
Marsura, oggi parso fuori dalla partita per lunghi tratti, fa uno dei suoi numeri: salta un paio di uomini in area, va a pochi passi dal palo del portiere, la crossa bassa sulla linea dei 2m. imprecisa, non smarcante, ma un difensore ci mette la gamba e fa autogol.

Ecco l’essenza di questa strana partita. Giocata quasi controvoglia, ammosciata e con poche occasioni.
Solo sul finire del primo tempo una doppia inzuccata su corner ANV prima di Ferrari e poi di Domizzi stampano in rapida successione una doppia traversa.

Il Lume tiene bene il centrocampo, non lascia troppi spazi e Inzaghi mette le briglie a Fabris che solo ad inizio di partita fa un paio di sgroppate delle sue con cross che non vengono finalizzati.

Con il primo vantaggio per il Venezia si aprono alcune occasioni per ripartenze, contropiedi da leccarsi i baffi. Ma i protagonisti (Geijo e Marsura) sono un po’ svogliati o troppo egoisti e si perdono nel nulla di fatto.

Comunque buona per la classifica e perché consolida l’autostima e rafforza il morale.

Terzo successo consecutivo: davvero non male.
Considerato che sabato prossimo si va a Pordenone…

le pagelle in due parole

Facchin 6,5 una parata importante, sempre sveglio
Luciani 6- non sempre lucido, ma dalla sua parte non si soffre
Pellicanò 5 al contrario a sx si balla parecchio, in difficoltà sugli avversari
Modolo 7 solita partita senza sbavature da dominatore
Domizzi 7,5 ogni giocata con semplicità e tranquillità
Pederzoli 6 nel 4-4-2 soffre parecchio la dinamicità avversaria, mantenendo comunque l’equilibrio consueto
Bentivoglio 6+ primo tempo a ritmi lenti, nella ripresa bene nella fase cruciale dopo 20′ di grande sofferenza
Fabris 6+ forsennato per un tempo, paga i secondi 45′
Marsura 7 parte senza verve, ma quando indovina le giocate risulta devastante
Ferrari 6 goal con tocco fortunoso, ancora poco concreto nonostante la generosità
Geijo 6,5 grande lottatore con belle giocate ed un paio di ingenuità, sfortunato con un gran traversa

I SOSTITUTI
Acquadro 6 irrobustisce la mediana
Cernuto 6 si guadagna la pagnotta
Soligo 6 come sopra

IL MISTER
Inzaghi 6,5 partenza sfavillante, ma solo per 5′, poi la gara è scialba, sottoritmo, e nella ripresa si soffre a centrocampo per buoni 25′. il mister rettifica tornando a tre a centrocampo e la squadra si ritrova debordando a sx con Bentivoglio e soprattutto Marsura.

GLI AVVERSARI
Lumezzane 6 squadra dignitosa senza stelle, buon palleggio e gioco sulle fasce. per 20′ tiene il pallino e spaventa i lagunari.